La bibliografia italiana di Bruce Springsteen

 

Dalla pubblicazione in Italia nell’autunno del 1981 del primo libro su Bruce Springsteen curata da Guido Harari, contenente i testi e le traduzioni delle canzoni dei primi cinque album, il mito del Boss è sempre alla ribalta in tutta la sua forza. Così intorno alle pubblicazioni discografiche di Bruce Springsteen  si è avuta una vera e propria escalation di pubblicazioni editoriali che ha accompagnato la crescita dirompente della sua popolarità. Scorrere quindi questa ampia quantità di libri, dalle biografie ai saggi passando per piccoli e maneggevoli testi più agili, è un’operazione assai complessa ma estremamente interessante. Questo mare magnum di pubblicazioni va dai testi biografici autorizzati e filologicamente corretti a quelli meno attendibili; dalle narrazioni dal taglio giornalistico e documentario alle raccolte aggiornate dei testi “con traduzione a fronte”; dai volumi critici che analizzano il fenomeno Springsteen in tutta la sua complessità (storica, artistica e letteraria), fino a quelli che collazionano testimonianze, esperienze personali o si propongono come utili vademecum per neofiti. Va da sé che, per conoscere a pieno la totalità degli aspetti del mito, della leggenda, della sua arte e del  suo songwriting non si può prescindere dall’ascolto di tutti i dischi ( Bootleg Series compresi). Ma ogni libro, a modo suo,  può  fornire  interessanti chiavi di lettura per una più piena comprensione della sua produzione discografica, aiutandoci ad ampliare la nostra prospettiva ben oltre le nostre sensazioni o emozioni personali. Di seguito proponiamo i libri pubblicati in Italia, tra cui alcune chicche per i collezzionisti  da non perdere assolutamente.  Nota bene: abbiamo volutamente escluso dall’indice  i testi a carattere enciclopedico che, sebbene in molti casi dedichino -come è giusto- ampio spazio al Boss, non sono espressamente dedicati a lui e alla sua musica. Leggi tutto “La bibliografia italiana di Bruce Springsteen”

L’11 gennaio al PIT con Luca Giudici e il suo volume “Bruce Springsteen. Abbagliati dalla luce”

Il rapporto che lega Bruce Springsteen al suo pubblico non ha eguali nella storia del rock, e si rileva in tutta la sua potenza negli oceanici concerti dal vivo in compagnia della E Street Band. Officiante di un rito musicale fondato sulla condivisione piena di quanto accade sopra e intorno al palco, Springsteen conquista con la forza del suo linguaggio e della sua inquietudine, della sua umanità ammalata di sogni perduti, padri assenti, promesse tradite. Come ha fatto questo ragazzo del New Jersey a diventare uno dei più grandi fenomeni – anche commerciali – del rock mondiale senza snaturare se stesso e la sua musica? E’ a questa domanda che prova a rispondere – con grande trasporto – il volume Bruce Springsteen. Abbagliati dalla luce, edito da ZONA nel 2019. Leggi tutto “L’11 gennaio al PIT con Luca Giudici e il suo volume “Bruce Springsteen. Abbagliati dalla luce””




Springsteen Italian Magazine: BUSCADERO

N.1 Dicembre 1980

Il Buscadero è una rivista musicale con pubblicazione mensile di rock classico fondata nel 1980 da Aldo Pedron, Paolo Carù ed altri, e nata da una scissione della redazione de Il Mucchio Selvaggio. È tra le più vecchie testate italiane musicali tuttora in edicola. Il nome è un omaggio al film L’ultimo buscadero di Sam Peckinpah. Leggi tutto “Springsteen Italian Magazine: BUSCADERO”




Bruce Springsteen Magazine Covers: JAM

La prima copertina di Springsteen su Jam
N. 11 NOV 1995

Jam Viaggio nella musica è stato uno dei più autorevoli mensili italiani di rock e dintorni. Nato nell’ottobre 1994 sulle ceneri del bimestrale Hi, Folks!, guarda alle esperienze delle testate anglo-americane Mojo, Uncut, Musician. È il punto di riferimento per gli appassionati di rock “classico” e degli artisti che ne tengono viva l’eredità. Leggi tutto “Bruce Springsteen Magazine Covers: JAM”




Accadde oggi 27 Ottobre 1975: Springsteen è su Time e Newsweek

Il 27 ottobre 1975, Bruce Springsteen è entrato nella Storia come prima rock star apparsa sulla copertina di Time e Newsweek nella stessa settimana. Gli articoli furono scritti Leggi tutto “Accadde oggi 27 Ottobre 1975: Springsteen è su Time e Newsweek”




Libro: Bruce Springsteen. Le storie dietro le canzoni.

Bruce Springsteen. Le storie dietro le canzoni. di Brian Hiatt – Traduttore: Alessandra Rozzi – Editore: Il Castello – Anno edizione: 2019 – In commercio dal: 16 ottobre 2019 – Pagine: 287 – EAN: 9788827600665

Con oltre 50 ore di nuove interviste con la E Street Band e molti altri stretti collaboratori, Bruce Springsteen – le storie dietro le canzoni è uno sguardo molto approfondito e ampiamente illustrato sulla creazione di alcune delle tracce più importanti dell’era del rock – da “Born to Run” e “The Rising”, a “Blinded by the Light” e “Wrecking Ball” – che attinge anche alle cinque precedenti interviste di Hiatt a Springsteen. Leggi tutto “Libro: Bruce Springsteen. Le storie dietro le canzoni.”




Nuovo libro: Bruce Springsteen & Atlantic City

di James Pettifer – Editore: Odoya Collana: Odoya cult music Formato: Brossura Pubblicato: 26/09/2019 Pagine: 267 Lingua: Italiano Isbn o codice id: 9788862885454 Traduttore: V. Misgur

Bruce Springsteen, “The Boss”, uno dei maggiori rocker al mondo, famosissimo per classici come “Dancing in The Dark”, “Born to Run” e molti altri, è da sempre legato alla sua terra natale: il New Jersey, uno stato che ha partorito numerosi talenti musicali, televisivi e cinematografici, oltre a essere lo sfondo della celebre serie “I Soprano”. Leggi tutto “Nuovo libro: Bruce Springsteen & Atlantic City”




19-23 settembre 1979, No Nukes: quando anche la musica disse no al nucleare

Una retrospettiva suggestiva, quella di cui parleremo oggi, a proposito dei concerti No Nukes, no al nucleare.

Altri tempi, altra politica, altri artisti e soprattutto altra partecipazione della società civile, ma un filo rosso che unisce l’oggi al ieri, il tema del nucleare. Una storia che va raccontata a beneficio dei più giovani, per dimostrare che cambiare è possibile e che si può essere padroni del proprio destino, basta volerlo. Leggi tutto “19-23 settembre 1979, No Nukes: quando anche la musica disse no al nucleare”