9 Aprile 1999: start “Reunion” tour – Bruce Springsteen & The E-Street Band

09-04- 1999 – PALAU SANT JORDI, BARCELONA, SPAIN

Tanti anni di attesa, un tempo infinito per i fans che, senza nulla togliere ai musicisti dell’other band, avevano sempre sperato in un ritorno di Bruce Springsteen con la leggendaria E Street Band. E finalmente il grande giorno arrivò. Era nell’aria già da quattro anni, da quando Bruce aveva richiamato lo storico gruppo in studio per la registrazione di alcuni nuovi brani da inserire nella sua raccolta di successi pubblicata quell’anno. Leggi tutto “9 Aprile 1999: start “Reunion” tour – Bruce Springsteen & The E-Street Band”

31 Marzo 1992 – HUMAN TOUCH & LUCKY TOWN

Anno 1992: Bruce Springsteen torna alla ribalta a 5 anni di distanza da “Tunnel of love” pubblicando in contemporanea  “Lucky Town” e”Human Touch”.

Leggi tutto “31 Marzo 1992 – HUMAN TOUCH & LUCKY TOWN”

Ricordando Walter Cichon morto il 30 marzo 1968: a lui Springsteen dedicò THE WALL

Il 7 dicembre 1997 Bruce Springsteen e Patti Scialfa si recarono a Washington per assistere al Kennedy Center Honors. In quell’occasione visitarono anche il Vietnam Veterans Memorial. Di questa drammatica esperienza, Springsteen ne parlò in varie occasioni in modo  estremamente toccante. Leggi tutto “Ricordando Walter Cichon morto il 30 marzo 1968: a lui Springsteen dedicò THE WALL”

Happy birthday Robert Gordon!

Robert Gordon (born March 29, 1947)

Bruce and Robert Gordon NYC Sept. 27, 2018

Folgorato da Elvis ancora piccolo, decise di intraprendere senza esitazioni la carriera di musicista Rock & Roll, tant’è che il suo debutto discografico avvenne prestissimo, all’età di 17 anni, con un gruppo chiamato i Confidentials.  Trasferitosi a New York City nel 1970, si unì alla punk rock band dei Tuff Darts con la quale nel 1976 registrò i brani  All for the Love of Rock and RollHead over Heels e Slash per l’album compilation intitolato Live at CBGBs, che includeva brani di alcuni gruppi di New York City. Quello stesso anno Robert apparve nel film Unmade Beds, un omaggio a Jean-Luc Godard del regista Amos Poe. Leggi tutto “Happy birthday Robert Gordon!”

27 Marzo 2001- Live in New York City – Bruce Springsteen

Accadde oggi!

Live in New York City, uscito nel 2001, è il diciottesimo album di Bruce Springsteen e il quarto dal vivo.

Leggi tutto “27 Marzo 2001- Live in New York City – Bruce Springsteen”

21 Marzo 1994: Bruce Springsteen vince il premio Oscar

La trama del film – quella di un giovane avvocato malato di Aids che fa causa ai propri datori di lavoro dopo il suo licenziamento senza giusta causa- rischiava di essere molto lontana dal gusto dell’americano medio che andava, al contrario avvicinato alla tematica e messo davanti alle proprie paure e pregiudizi. A tal fine, Jonathan Demme cerca di coinvolgere nel progetto artisti che il pubblico ama e dei quali si fida incondizionatamente. Si rivolge dunque a Neil Young e a Bruce, chiedendo a entrambi di scrivere una canzone adatta alla storia del film. Springsteen ricorre a una batteria elettronica programmata in stile hip-hop e a un sintetizzatore che conferirà al pezzo un suono piuttosto glaciale e quel tocco urbano adatto all’atmosfera introspettiva del racconto. Leggi tutto “21 Marzo 1994: Bruce Springsteen vince il premio Oscar”

Accadde oggi: 7 Marzo 1985 viene pubblicato WE ARE THE WORLD

Il brano, scritto e composto da Michael Jackson e Lionel Richie, fu pubblicato il 7  Marzo 1985. Parteciparono 45 musicisti, incluso lo stesso Bob Geldof, ideatore del progetto Live Aid. Ventuno cantanti si alternarono alla voce solista; fra gli altri, Lionel Richie, Michael Jackson, Stevie Wonder, Diana Ross, Ray Charles, Tina Turner, Cindy Lauper, Billy Joel, Bob Dylan, Bruce Springsteen e Dionne Warwick.  Leggi tutto “Accadde oggi: 7 Marzo 1985 viene pubblicato WE ARE THE WORLD”

BRUCE SPRINGSTEEN: il live ufficiale del mese è “DETROIT 1988”

disponibile per l’acquisto in più formati, inclusi CD e audio ad alta definizione, dal sito ufficiale di download live di Springsteen su live.brucespringsteen.net

Il Tunnel of Love Express Tour del 1988 fu caratterizzato da alcune modifiche sostanziali: alcune- le più evidenti- riguardarono le setlist (che incredibilmente tralasciarono classici come “Badlands” e “Thunder Road”) e lo storico line up che Springsteen e la band avevano conservato dai live del 1978 al tour del 1985.

Leggi tutto “BRUCE SPRINGSTEEN: il live ufficiale del mese è “DETROIT 1988””