New Born Soul: “le cose buone da cui ripartire” secondo Bruce Springsteen

“New Born Soul” è il titolo scelto da Bruce per il suo 18° programma DJ per “From My Home To Yours” trasmesso stamane alle 10:00 del 24 febbraio sul canale E Street Radio su SiriusXM. La puntata si è concentrata  sulla “rinascita di tutte le cose buone, l’essenzialità delle nuove trasformazioni e dei bei momenti nella tua vita e il nutrimento del tuo spirito”. Bruce non ha parlato molto, ma ha lasciato “parlare” la sua playlist , con i brani  dello stesso Bruce (“Real World”, “Living Proof”, “My Beautiful Reward”), degli Staple Singers (dalla cui canzone ha tratto il titolo di questo spettacolo), Sam Cooke, Bob Dylan, Van Morrison, Kanye West e Jay-Z e altri, e ha letto i versi di una poesia di Ciel Sainte-Marie. Leggi tutto “New Born Soul: “le cose buone da cui ripartire” secondo Bruce Springsteen”

Obama e Springsteen in un podcast su Spotify: i primi due episodi

A partire da oggi gratuitamente per tutti gli utenti di Spotify e di Premium sono disponibili le prime due parti di Renegades: Born in the USA, un podcast di otto episodi (prodotto dalla Higher Ground, la Obamas’ Production Company) durante i quali il presidente Barack Obama e Bruce Springsteen conversano tra loro e si confrontano su una vasta gamma di argomenti tra cui la paternità, il matrimonio e l’America. È una discussione che tocca tasti molto personali e profondi, in cui due amici parlano del loro passato, delle loro convinzioni e del paese che amano, com’era, com’è e come vorrebbero fosse in futuro. Leggi tutto “Obama e Springsteen in un podcast su Spotify: i primi due episodi”

“Hungry Art”: quest’anno presiede la giuria Eric Meola

Musica e creatività legate in una bella iniziativa: è il concorso internazionale “Hungry Art” di disegno, grafica e pittura che, lanciato dal Pink Cadillac Bruce Springsteen Fan Club e giunto già alla sua seconda edizione, è rivolto a tutti coloro che vogliono divertirsi con matite o pennelli, gessetti o inchiostro in una composizione che ha come soggetto “Bruce Springsteen”. Leggi tutto ““Hungry Art”: quest’anno presiede la giuria Eric Meola”

Dear Bruce, Our Love Will Not Let You Down!

Bruce Springsteen sulla sua Triumph, foto di Eric Meola

In pochi giorni Bruce Springsteen sembra essere stato scaraventato al centro di una tempesta mediatica che ha dell’incredibile. A poche ore dalle polemiche sullo spot che lo ha visto protagonista della campagna sponsorizzata da Jeep, il sito web di gossip TMZ lancia una bomba di fango sul Boss riguardo un suo presunto “arresto” il 14 novembre scorso per aver guidato “in modo pericoloso in stato di ebrezza”. Stiamo parlando di quel Bruce che notoriamente non ha mai fumato, né tantomeno ha mai fatto uso di stupefacenti, che conduce da sempre una vita sana ed equilibrata, grazie anche a una rigorosa dieta e alla costante attività fisica? Leggi tutto “Dear Bruce, Our Love Will Not Let You Down!”

Bruce Springsteen: “il mezzo” giustifica “il fine”

Durante il suo discorso di induzione degli U2 nella Rock and Roll Hall of Fame nel 2005, Bruce Springsteen – a proposito del nuovo spot pubblicitario per iPod in cui compariva la band irlandese – raccontò scherzosamente di aver esclamato “Dio mio! Si sono venduti!”, prima di condividere alcune divertenti riflessioni personali a riguardo, suscitando l’ilarità del pubblico. Sarà per questa sua riluttanza a cedere negli anni passati ai tentacoli della pubblicità, che stavolta il popolo dei fans è rimasto piuttosto disorientato. Leggi tutto “Bruce Springsteen: “il mezzo” giustifica “il fine””

Bruce Springsteen a sorpresa nel video spot della Jeep per il Super Bowl LV

Non erano solo voci dunque… la casa automobilistica della Jeep ha fatto effettivamente il colpo grosso: per la prima volta, infatti, il testimonial è niente meno che Bruce Springsteen, mai apparso prima in una pubblicità.  Leggi tutto “Bruce Springsteen a sorpresa nel video spot della Jeep per il Super Bowl LV”

Bruce Springsteen: il live ufficiale del mese è “NICE, FR – 1997”

Official concert recording available for purchase in multiple formats, including CD and high definition audio, from Springsteen’s official live download site at live.brucespringsteen.net.

Il tour solista-acustico di Springsteen per The Ghost of Tom Joad ha conservato per lo più la stessa struttura originale. Al di là delle serate speciali a Freehold e Asbury Park, dai primi spettacoli alla fine del 1995 fino agli ultimi concerti nella primavera del 1997, le canzoni principali dell’album sono state la spina dorsale dello spettacolo e le esibizioni di Bruce sono rimaste generalmente costanti. Quella di Nizza –  la prima uscita dagli archivi del 1997-  è emblematica per  apprezzare pienamente il leg europeo. Leggi tutto “Bruce Springsteen: il live ufficiale del mese è “NICE, FR – 1997””

La “sorpresa segreta” di Springsteen nel 2021: alcune ipotesi

Qualche settimana fa Bruce in collegamento con Jim Rotolo su E Street Radio ha annunciato che – in attesa del sospirato tour che potrebbe arrivare, nella migliore delle ipotesi, solo nel 2022 – anche quest’anno ai fans sarà riservata qualche importante sorpresa. “Ho alcuni progetti in arrivo quest’anno – ha rivelato Bruce – ma non dirò quali perché è un segreto e ci sarà una grande sorpresa! Ho impegni quest’anno che daranno ai fans qualcosa con cui ingannare la loro attesa”. Tra segreti e sorprese, proviamo in ogni caso a fare qualche ipotesi, basandoci su aspettative realistiche rimaste “in sospeso” e su vecchi o più recenti rumors che riteniamo al momento più attendibili. Leggi tutto “La “sorpresa segreta” di Springsteen nel 2021: alcune ipotesi”