Bruce Springsteen e The E Street Band “tour 2023”: le date aggiornate

Tour in espansione!
Oltre all’aggiunta di una terza data a Dublino, è stato annunciato un secondo concerto a Oslo per il 2 luglio. 

Non esistono più i biglietti di una volta…

Un tempo c’erano le file fuori le biglietterie, che iniziavano anche due notti prima (sempre rigorosamente di notte!), con i fogli-lista, gli appelli, le attese, le birre, le risate, il sonno condiviso nei sacchi a pelo sui marciapiedi, le solite pipì dietro l’angolo, i passanti curiosi ai quali si rispondeva in coro e sempre più numerosi “E’ per il concerto del Boss”; e ancora, le figuracce sul posto di lavoro, le amicizie strette lì per lì e che poi ti saresti portato avanti negli anni, l’emozione della serranda finalmente aperta, il magico tremore dell’ora- tocca–a- me, del chissà se in tutto questo c’è ancora il prato…e  finalmente l’euforia finale, la pacca sulla spalla all’uscita di chi è ancora lì in attesa e che gode (sinceramente?) per te, la meditazione estatica dei biglietti per i primi 20 minuti e poi la corsa a casa perché “guai a tenerseli addosso!”.  Leggi tutto “Non esistono più i biglietti di una volta…”

Bruce Springsteen, 25 maggio 1993, Stadio Flaminio- ROMA

Accadde Oggi!

Springsteen continua il 1992-1993 World Tour con l'”Other Band” e il 25 maggio 1993 è allo Stadio Flaminio di Roma. In uno stadio non del tutto pieno, Bruce esegue una set list di 32 brani con il debutto di Midnight Special (un traditional utilizzato dai Creedence) come intro a Rockin’ All Over The World, e con Satan’s Jewel Crown di Edgar L. Eden e  It’s All Right suonate per la prima volta in Italia. Leggi tutto “Bruce Springsteen, 25 maggio 1993, Stadio Flaminio- ROMA”

Bruce Springsteen e The E Street Band annunciano il tour 2023

Bruce Springsteen e The E Street Band finalmente annunciano il loro ritorno sui palchi! Il nuovo tour vedrà lo start all’inizio di febbraio 2023 con una serie di date nelle arene statunitensi (al momento Tampa in Florida  probabile prima data, mentre si vocifera New York ad aprile) cui seguiranno – a partire dal 28 aprile a Barcellona – gli shows negli stadi europei. Ad agosto poi ci sarà anche un secondo leg in Nord America.

Leggi tutto “Bruce Springsteen e The E Street Band annunciano il tour 2023”

23 maggio 2013 Bruce Springsteen in concerto a piazza del Plebiscito a Napoli

Accadde oggi!

Il 23 maggio 2013, Bruce era a Napoli per la prima data italiana del Wrecking Ball World Tour, uno dei più bei tour di tutta la sua lunga carriera artistica. Un evento importante ed emozionante che ebbe luogo sedici anni esatti dopo la sua esibizione partenopea del 22 maggio 1997 al teatro Augusteo. Leggi tutto “23 maggio 2013 Bruce Springsteen in concerto a piazza del Plebiscito a Napoli”

Springsteen è il futuro del Rock & Roll. 9 maggio 1974 l’articolo più famoso nella storia del Rock: la traduzione integrale.

Il 22 maggio 1974, due settimane dopo aver assistito allo show di Springsteen  del 9 maggio all’Harvard Square Theatre, Cambridge, MA, esce sulle pagine della rivista “The Real Paper” l’articolo di Jon Landau “Growing Young with Rock and Roll”, un interessantissimo spaccato del panorama musicale di quegli anni, ma noto principalmente per la famosa citazione “Ho visto il futuro del rock and roll e il suo nome è Bruce Springsteen.” Leggi tutto “Springsteen è il futuro del Rock & Roll. 9 maggio 1974 l’articolo più famoso nella storia del Rock: la traduzione integrale.”

Bruce Springsteen: il live ufficiale del mese è “MSG 05/16/88″

La tappa finale del tour negli Stati Uniti del 1988 si apre il 16 maggio al Madison Square Garden di New York con uno spettacolo sensazionale riproposto nel live ufficiale di questo mese. Leggi tutto “Bruce Springsteen: il live ufficiale del mese è “MSG 05/16/88″”

26 Aprile 2005: Bruce Springsteen – Devils & Dust

Accadde oggi!

Devils & Dust è il ventunesimo album di Bruce Springsteen, il tredicesimo in studio.

Chiunque si sia dilettato in qualche modo nel songwriting potrà probabilmente confermare che l’ultima canzone ad essere stata scritta appare sempre come la più bella del proprio repertorio. Questo è un fastidioso difetto nell’oggettività di un artista ed è per questo che molti musicisti corrono immediatamente in studio ad immortalare la nuova creazione prima di scrivere di nuovo e prima che una nuova canzone, l’ultima arrivata, oscuri la bellezza della precedente e neutralizzi l’eccitazione e la freschezza che solo una melodia appena nata dalla propria chitarra può dare. Leggi tutto “26 Aprile 2005: Bruce Springsteen – Devils & Dust”