15 Giugno 1988: Bruce Springsteen – STADIO FLAMINIO, ROMA

IL FUOCO PURO DEL ROCK IN SPRINGSTEEN L’ EROE

ROMA C’ è una corrente speciale che unisce Bruce Springsteen e il pubblico che va ad acclamarlo negli stadi, una esaltante stimolazione reciproca, una sintonia totale e profonda che ha pochi possibili confronti nella pratica del rock. Per trovare qualcosa di simile dobbiamo rifarci ai grandi di ogni tempo: U2, Bob Marley, i Rolling Stones (e neanche quelli recenti, ma quelli degli Anni 60), tutti quelli che hanno capito ed esaltato al massimo livello l’ irripetibile importanza dell’ incontro rituale del concerto. Leggi tutto “15 Giugno 1988: Bruce Springsteen – STADIO FLAMINIO, ROMA”

Bruce Springsteen: 1 Giugno 2009 – Greatest Hits (European Limited Tour Edition)

Accadde oggi!

Greatest Hits è il ventiseiesimo album di Bruce Springsteen e la sua quinta raccolta ufficiale di successi. È stato pubblicato in edizione limitata negli Stati Uniti, in Canada e in Australia il 13 gennaio 2009. Il successivo 1º giugno, in concomitanza con il Working on a Dream Tour, è uscito anche in Europa con una diversa tracklist. Leggi tutto “Bruce Springsteen: 1 Giugno 2009 – Greatest Hits (European Limited Tour Edition)”

Springsteen Italian Magazine: ROCKSTAR

Il 27 maggio del 1984 Bruce Springsteen per la prima volta in copertina sulla rivista musicale Rockstar (n. 5 Giugno 1984)

Se Ciao 2001 incarnava gli anni 70, Rockstar arrivò negli anni 80, ma ha spesso amato guardarsi alle spalle. All’inizio il nome era diverso, Popster, ma cambiò presto. Rivista grande, patinata, foto sparate, testi lunghi, tante interviste e anche qui giornalisti che in tanti conoscono ancora oggi: Peppe Videtti, Stefano Bonagura, Stefano Mannucci, Massimo Cotto, Enrico Sisti, Guido Harari, Alex Righi, Giampiero Vigorito, ai quali si aggiunse nel 1985 Pier Vittorio Tondelli, che teneva una rubrica fissa chiamata Culture club. ‘Rockstar’ è stato un buon giornale di musica, ha visto i tempi cambiare, ha tentato di restare al passo, in equilibrio fra un glorioso passato e pezzi retrospettivi, e musica sempre nuova, diversa, tecnologie differenti, Internet. Per sopravvivere al crollo di interesse per le riviste musicali, è stata, probabilmente, costretta a cambiare pelle; con gli anni la musica è stata affiancata da effetti collaterali francamente trascurabili, moda in primis. La rivista interruppe la pubblicazione nel febbraio 2010, con il numero 351.

Leggi tutto “Springsteen Italian Magazine: ROCKSTAR”

Happy Birthday Bob Dylan

Bob Dylan compie 78 anni e, nonostante l’età, conserva intatti carisma e intensità interpretativa come pochi artisti nella musica contemporanea.

Robert Zimmerman è uno dei cantautori più influenti della storia del rock, che da portavoce degli ideali pacifisti degli anni Sessanta è diventato nel tempo un’icona della cultura americana.

Bob ha raccolto l’ideale testimone di Woody Guthrie e Pete Seeger e l’ha trasmesso ad almeno due generazioni di cantautori- cui come  efficacemente dichiarò John Lennon- «indicò la direzione».

Vogliamo di seguito ricordare- attraverso il discorso pronunciato  da Bruce Springsteen  il 20 gennaio 1988 per l’induzione di Dylan nella Rock and Roll Hall of Fame-  l’impatto dirompente che ebbe su di lui e sui suoi coetanei la musica di Dylan, la forza rivoluzionaria e liberatoria dei suoi versi e la gratitudine che gli devono e gli dovranno sempre intere generazioni di letterati e musicisti: Leggi tutto “Happy Birthday Bob Dylan”