Libro: Cammino con angeli senza dimora. Qua e là per la vita con le canzoni di Bruce Springsteen

di Emanuele Martignoni – Editore: ilmiolibro self publishing (3 giugno 2018)

Cammino con angeli senza dimora. Qua e là per la vita con le canzoni di Bruce Springsteen è una narrazione semi-autobiografica nella quale l’autore vaglia suggestioni ed esperienze di vita attraverso alcune canzoni del rocker statunitense con la cui musica è cresciuto e di cui è da sempre appassionato. Leggi tutto “Libro: Cammino con angeli senza dimora. Qua e là per la vita con le canzoni di Bruce Springsteen”

La Storia il Testo e la Traduzione di I’LL STAND BY YOU, la canzone di Springsteen per il film Blinded By The Light

In Like a Vision. Bruce Springsteen e il Cinema (Graus editore, Napoli 2015, pp. 103-104),  si fa luce per la prima volta sul brano misterioso “I’ll Stand By You” (I’ll Stand By You Always) che, come raccontato, fu scritto da Bruce per il film “Harry Potter e la pietra filosofale”.  Poi, nell’ottobre del 2017 è il Boss stesso a parlarne ufficialmente durante un’intervista per la BBC: «Era un pezzo piuttosto buono. Un brano che avevo scritto per mio figlio più grande, una ballata decisamente diversa da quelle che faccio di solito. Leggi tutto “La Storia il Testo e la Traduzione di I’LL STAND BY YOU, la canzone di Springsteen per il film Blinded By The Light”

25 agosto 1975: pubblicato il mitico album BORN TO RUN

La storia del rock è passata per “Born To Run”. Ci è passata e si è arricchita. Era il 1975 e Springsteen aveva già pubblicato due album di notevole spessore ma, nonostante ciò, non era ancora stato notato dal grande pubblico. Springsteen aveva avuto campagne promozionali in cui veniva indicato come il “Nuovo Dylan” in occasione dell’uscita del primo LP e come il “Poeta della strada” in occasione della pubblicazione del secondo. Che se ne rendesse conto o no, con due album ancora “aspri” alle spalle, la risposta alla presunta grandezza di Springsteen era tutta affidata al terzo disco.

Leggi tutto “25 agosto 1975: pubblicato il mitico album BORN TO RUN”

Il film di ”Western Stars” di Springsteen forse il più bel docufilm del 2019

”Western Stars” di Bruce Springsteen sarà forse il miglior docufilm del 2019.

“Abbiamo girato un film mentre suonavamo l’album “Western Stars” dall’inizio alla fine, oltre ad altre cose”, aveva rivelato Bruce all’inizio di luglio, tramite una telefonata al canale E Street Radio su Sirius XM. “Sapevo che non avremmo fatto un tour, quindi ho pensato che fosse la cosa migliore da fare … [Il film] sembra bello, sarà eccitante. Uscira’ nell’anno solare e conterra’ anche alcuni bonus oltre alla sequenza della track list dell’album”. Leggi tutto “Il film di ”Western Stars” di Springsteen forse il più bel docufilm del 2019″

In arrivo il film ”Western Stars” di Bruce Springsteen

La Warner Bros. ha ottenuto i diritti globali di “Western Stars”, il prossimo documentario musicale co-diretto da Bruce Springsteen. Il film uscirà sul grande schermo il prossimo autunno dopo la sua prima mondiale al Toronto International Film Festival di settembre.”Western Stars” è il primo album in studio di Springsteen in cinque anni e il film – che segna il suo debutto alla regia- intreccia filmati d’archivio alla sua narrazione e all’esecuzione di tutte le 13 tracce dell’album (con la band e l’orchestra), in un antico fienile nella proprietà di Bruce.

GUARDA IL TRAILER

Il film è stato anche supervisionato da Thom Zimny, un frequente collaboratore di Springsteen. Zimny ha diretto il Boss in “Springsteen a Broadway” e “Bruce Springsteen: Hunter of Invisible Game” (2014), e ha vinto un Grammy Award per “Wings on Wheels: The Making of Born to Run” (2005).
“Bruce e’ uno dei rari artisti ad aver tracciato percorsi nuovi e importanti nelle loro carriere”, ha dichiarato Toby Emmerich, presidente del Warner Bros. Picture Group. “Con Western Stars, Bruce spiazza ancora una volta, portandoci con sé in un viaggio cinematografico emotivo e introspettivo, guardando indietro e guardando avanti. Come uno dei suoi numerosi fan da oltre 40 anni, non potrei essere più felice di essere un pilota su questo treno con Bruce e Thom”.La Warner Bros. aveva già lavorato con Springsteen. L’etichetta New Line dello studio ha acquistato i diritti di “Blinded by the Light”, uscito venerdì scorso dopo la prima al Sundance Film Festival.”Western Stars” è scritto ed interpretato da Springsteen, con Patti Scialfa come special guest. Thom Zimny, Jon Landau, Barbara Carr e George Travis hanno prodotto il film, con Springsteen come produttore esecutivo. La colonna sonora originale è, ovviamente, di Springsteen.