21 luglio 2009: Bruce Springsteen & The E Street Band – STADIO OLIMPICO DI TORINO

Accadde oggi!

20090721-SPE-TORINO-CONCERTO DI BRUCE SPRINGSTEEN ALLO STADIO OLIMPICO ANSA/Tonino Di Marco

Per la seconda tappa del Working On A Dream Tour il Boss è ospitato questa sera dalla città di Torino. Arrivo allo stadio Olimpico quando i cancelli sono già stati aperti, mi posiziono più avanti che posso, nonostante non possa raggiungere il pit sotto palco non avendo però il tanto agognato braccialetto verde destinato agli eletti del Signore (ahimè). Si respira un’aria di attesa tra le fila del pubblico sia per quelli che già sono stati a Roma e che vogliono bissare le emozioni provate, sia per quelli che stasera hanno fame di sano puro rock’n’roll! Leggi tutto “21 luglio 2009: Bruce Springsteen & The E Street Band – STADIO OLIMPICO DI TORINO”

20 luglio 1975: Start “Born To Run” tour

Quando Bruce Springsteen e la E Street Band iniziarono il Born to Run Tour il 20 luglio 1975, al Palace Concert Theatre di Providence, RI, l’album non era ancora stato pubblicato. In effetti, era stato appena ultimato proprio quella mattina. La band era entrata nel Record Plant di New York per una sessione di missaggio finale il pomeriggio precedente e ne era uscita alle 10 – 19 ore dopo – con il furgone in attesa che doveva portarla a Providence, 180 miglia a nord-est. Ad un certo punto durante la notte, si rividero nella sala prove dello studio per stabilire le canzoni che avrebbero eseguito. Leggi tutto “20 luglio 1975: Start “Born To Run” tour”

Libro: Bruce Springsteen “The Promised Man”

Dedicato ai jihadisti di Bruce, che troveranno motivi per ricredersi, e a quanti lo schifano, che troveranno motivi per credere.

Bruce Springsteen. The Promised Man Director’s Cut #15 (luglio 2019) • 196 pagine b/n • 20,00 euro

Autore: Stefano I. Bianchi

per acquistare il libro clicca qui

[di seguito un estratto dal
Capitolo iniziale. Teoria.
Il sublime, il verosimile e la merda [a.k.a. l’Anticristo]

[…] Esatto opposto del folkster pauperistico purista penitenziale, Springsteen è un musicista di popolo popolare e populista che incarna – in senso letterale: un Cristo – la purezza del Sogno Americano e della Religione Americana più antica, altezza Padri Pellegrini e Dichiarazione d’Indipendenza. A tutti è dato il diritto, l’opportunità, di migliorare la propria vita e raggiungere il benessere economico attraverso la capacità personale, il duro lavoro, la determinazione, il coraggio. Leggi tutto “Libro: Bruce Springsteen “The Promised Man””

Lo storico concerto di Springsteen a Berlino che contribuì a cambiare la Storia

Accadde oggi!

Bruce Springsteen 1988 concert in Berlin-Weissensee.

Non furono solo Mikhail Gorbachev con la Perestroika, Lech Walesa con Solidarnosc, i socialisti ungheresi che aprirono la loro frontiera con l’Austria nel 1989, Ronald Regan che gridò «Abbattete quel muro!», Papa Wojtyla e le migliaia di cittadini della Germania Est che manifestarono pacificamente nelle strade di Lipsia, Dresda e Berlino per chiedere più democrazia e libertà. Leggi tutto “Lo storico concerto di Springsteen a Berlino che contribuì a cambiare la Storia”

19 Luglio 2009: Bruce Springsteen & The E Street Band – STADIO OLIMPICO, ROMA

Accadde Oggi!

Bruce Springsteen domenica 19 Luglio 2009 allo Stadio Olimpico di Roma ha letteralmente “dominato” la folla che lo atteso per ore sotto al sole…
Il Trionfo dei vecchi successi misti alle ultime canzoni contenute in “Working on a Dream” hanno dato uno spettacolo unico, quasi irripetibile per il Boss. Leggi tutto “19 Luglio 2009: Bruce Springsteen & The E Street Band – STADIO OLIMPICO, ROMA”