Bruce Springsteen & The E Street Band – 31-05-2013 – Stadio Euganeo – Padova

Accadde oggi!

Bruce Springsteen, Venerdì allo Stadio Euganeo di Padova, ha proposto per intero l’album  “Born to Run”.

Bruce ha aperto lo show, imbracciando la chitarra acustica, con  “The Ghost of Tom Joad”. Il Boss aveva già aperto un concerto con la E Street Band eseguendo  “The Ghost of Tom Joad”  l’11 luglio 2012  a Praga.

A seguire “Long Walk Home”  e  “My Love Will Not Let You Down”, poi un bel tris di sign requests:  Leggi tutto “Bruce Springsteen & The E Street Band – 31-05-2013 – Stadio Euganeo – Padova”

Video, testo e traduzione di TUCSON TRAIN dal nuovo album di Springsteen

Ecco il video del nuovo brano “Tucson Train”  tratto da Western Stars, con il testo e la traduzione a cura del Pink Cadillac

 

Leggi tutto “Video, testo e traduzione di TUCSON TRAIN dal nuovo album di Springsteen”

Happy birthday Tom Morello!

Thomas Baptist Morello (New York, 30 maggio 1964) è un chitarrista statunitense, componente dei Rage Against the Machine, Audioslave e The Nightwatchman. Nel 2012 partecipa all’album di Bruce Springsteen “Wrecking Ball” suonando gli assoli nelle ballads “Jack of All Trades” e “This Depression”. Ha collaborato con Bruce Springsteen nell’album che ha pubblicato nel gennaio 2014: “High Hopes”. Tom, per le date australiane del 2013 del “Wrecking Ball tour”,  si è unito temporaneamente alla E Street Band. Leggi tutto “Happy birthday Tom Morello!”

Le storie e i personaggi di Bruce Springsteen in “Western Stars”

pic by Danny Clinch

Il puzzle del nuovo album è quasi completo. Tessera dopo tessera, commento dopo commento, sta per comporsi l’immagine definitiva di questo nuovo lavoro di Bruce Springsteen che vedrà finalmente la luce il 14 giugno. Dalle tante recensioni emerge una critica pressoché concorde a celebrare un altro capolavoro, a dispetto dei primi commenti a caldo, fondati sull’ascolto dei due brani rilasciati in anteprima che avevano lasciato piuttosto freddini molti fans e critici musicali. Ma si sa: come un romanzo va letto dalla prima all’ultima pagina o un film guardato dal primo all’ultimo fotogramma, evidentemente è nella sua interezza che il nuovo racconto di Bruce si è rilevato quel “gioiello” di cui parlava soddisfatto lo stesso autore.

Mettendo insieme i frammenti emersi dal web e dalle maggiori testate che hanno recensito l’album, possiamo dedurre qualche dettaglio in più che forse ci aiuterà nell’ascolto e nella comprensione dell’attesissimo Western StarsLeggi tutto “Le storie e i personaggi di Bruce Springsteen in “Western Stars””

Happy Birthday to John Fogerty!

John Fogerty and Bruce Springsteen perform onstage at the 25th Anniversary Rock & Roll Hall of Fame Concert at Madison Square Garden on October 29, 2009 in New York City.

Con la sua eterna camicia a quadri e la chitarra elettrica a tracolla, John Fogerty è uno dei simboli del rock a stelle e strisce. Nato a Berkeley in California nel 1945, ha segnato con le sue canzoni il “sound americano” tra la fine degli anni 60 e i primi anni 70. La prima esperienza di John Fogerty risale al 1959 quando assieme a due compagni di scuola,  Doug Clifford e Stu Cook, dà vita al primo gruppo musicale cui l’anno successivo si aggiungerà anche suo fratello Tom. Ma è dal 1967 che la band con il nome di Creedence Clearwater Revival comincerà a riscuotere straordinario successo, incarnando – come verrà riconosciuto- il ponte perfetto tra il vecchio Blues e il nuovo Rock ed esprimendo quella pura energia che li fa rientrare a pieno titolo nella cerchia degli “eroi positivi della musica”.

Al Century Plaza Hotel di Los Angeles, il 12 gennaio del 1993 Bruce Springsteen introdusse i Creedence Clearwater Revival nella Rock & Roll Hall of Fame. Al lungo discorso, che riportiamo in traduzione, seguirà il duetto con John Fogerty su Who’ll Stop the RainGreen River e Born in the Bayou. Leggi tutto “Happy Birthday to John Fogerty!”