29 Aprile 1976: Bruce Springsteen e un giorno di ordinaria follia

Accadde oggi!

La famosissima immagine di Bruce Springsteen sulla copertina dell’album “Born To Run” del 1975 presenta un piccolo ma significativo omaggio a Elvis Presley. Sulla sua tracolla della chitarra, compare infatti la pin del  “Kings Court” Elvis Presley Fan Club di New York.

 Un giorno di ordinaria follia

Springsteen è un grande fan di Elvis e spesso racconta la storia di come saltò la recinzione a Graceland con la speranza di incontrare Elvis. Era il 29 aprile del 1976, durante una tappa del tour “BTR” a Memphis, Springsteen e Steve Van Zandt avevano deciso, dopo il concerto, di visitare Graceland alle tre del mattino. Avendo notato le luci accese all’interno della casa, Bruce pensò bene di scavalcare il muro e di correre verso la porta. Leggi tutto “29 Aprile 1976: Bruce Springsteen e un giorno di ordinaria follia”

Londra 11/11/06: il nuovo live del mese rilasciato da Springsteen

Il tour Seeger Sessions si  concluse con una serie di spettacoli meravigliosi in tutta Europa e nel Regno Unito. Londra 11/11/06 presenta un fantastico set di 23 canzoni eseguito da Bruce e The Sessions Band alla Wembley Arena con brani non presenti nella pubblicazione del New Orleans Jazz Fest Archive o Live In Dublin tra cui "Devils & Dust" e l'encore finale "Froggie Went A Courtin'". La perla del set è la tour premiere nonché unica esecuzione di "Long Walk Home", in forma folk con testo diverso e versi extra rispetto alla versione che verrà poi pubblicata in Magic l'anno successivo.