12 gennaio 1993: Springsteen introduce i Creedence Clearwater Revival nella Rock & Roll Hall of Fame

Accadde oggi!

Bruce Springsteen during 8th Annual Rock and Roll Hall of Fame Induction Ceremony, 1993 at Century Plaza Hotel in Century City, CA, United States. (Photo by Jeff Kravitz/FilmMagic, Inc)

Al Century Plaza Hotel di Los Angeles, il 12 gennaio del 1993 Bruce Springsteen introduce i Creedence Clearwater Revival nella Rock & Roll Hall of Fame. Al lungo discorso, che riportiamo in traduzione, seguirà il duetto con John Fogerty su Who’ll Stop the RainGreen River e Born in the Bayou. Leggi tutto “12 gennaio 1993: Springsteen introduce i Creedence Clearwater Revival nella Rock & Roll Hall of Fame”

Happy Birthday to John Fogerty!

John Fogerty and Bruce Springsteen perform onstage at the 25th Anniversary Rock & Roll Hall of Fame Concert at Madison Square Garden on October 29, 2009 in New York City.

Con la sua eterna camicia a quadri e la chitarra elettrica a tracolla, John Fogerty è uno dei simboli del rock a stelle e strisce. Nato a Berkeley in California nel 1945, ha segnato con le sue canzoni il “sound americano” tra la fine degli anni 60 e i primi anni 70. La prima esperienza di John Fogerty risale al 1959 quando assieme a due compagni di scuola,  Doug Clifford e Stu Cook, dà vita al primo gruppo musicale cui l’anno successivo si aggiungerà anche suo fratello Tom. Ma è dal 1967 che la band con il nome di Creedence Clearwater Revival comincerà a riscuotere straordinario successo, incarnando – come verrà riconosciuto- il ponte perfetto tra il vecchio Blues e il nuovo Rock ed esprimendo quella pura energia che li fa rientrare a pieno titolo nella cerchia degli “eroi positivi della musica”.

Al Century Plaza Hotel di Los Angeles, il 12 gennaio del 1993 Bruce Springsteen introdusse i Creedence Clearwater Revival nella Rock & Roll Hall of Fame. Al lungo discorso, che riportiamo in traduzione, seguirà il duetto con John Fogerty su Who’ll Stop the RainGreen River e Born in the Bayou. Leggi tutto “Happy Birthday to John Fogerty!”