Bruce Springsteen, Gary Busey e la stella di Buddy Holly

“È divertente perché non avrei mai immaginato che Buddy Holly potesse anche muoversi. Per me, era sempre solo quel ragazzo con il cravattino sulla copertina dell’album. Amavo quella foto perché me lo rendeva molto più reale.” Bruce Springsteen, The Inglewood Forum, 5 luglio 1978. Leggi tutto “Bruce Springsteen, Gary Busey e la stella di Buddy Holly”

happy birthday Emmylou Harris

LOS ANGELES, CA – FEBRUARY 08: Emmylou Harris and Bruce Springsteen attend MusiCares Person Of The Year Honoring Bruce Springsteen at Los Angeles Convention Center on February 8, 2013 in Los Angeles, California. (Photo by Kevin Mazur/WireImage)

Emmylou Harris (Birmingham, 2 aprile 1947) è una cantautrice e musicista statunitense. Leggi tutto “happy birthday Emmylou Harris”

2 Aprile 2012, Bruce Springsteen diventa cittadino onorario di Vico Equense

this 1

Sono passati un bel po’ di anni da quando il Consiglio Comunale di Vico Equense ha approvato all’unanimità la delibera per il conferimento della cittadinanza onoraria a Bruce Springsteen. Cinque anni da quando, noi del Pink Cadillac, abbiamo visto, passo dopo passo, coronare un sogno iniziato con un “come sarebbe bello se” e conclusosi con la dedica del Boss sul palco di Napoli “agli amici di Vico Equense”  in ringraziamento, come ci avrebbe confermato in seguito Jon Landau, della targa a nome nostro ricevuta in camerino.

Leggi tutto “2 Aprile 2012, Bruce Springsteen diventa cittadino onorario di Vico Equense”

1 Aprile, 2009 – Start del “Working On A Dream” tour

01-04-2009 – HP PAVILION AT SAN JOSE, SAN JOSE, CA

woad tour

Leggi tutto “1 Aprile, 2009 – Start del “Working On A Dream” tour”

1 Aprile 1984: Marvin Gaye, ucciso da suo padre

Ricordate il finale live di Two Hearts con il duetto  di Bruce e Stevie che insieme cantano “It Takes Two”? bene! quelle poche note si riferiscono alla bellissima canzone di Marvin Gaye.

marvin gayeMarvin Gaye, nel 1984, era uno dei musicisti soul più importanti di sempre e aveva appena pubblicato un album di grandissimo successo, “Midnight Love”, col quale si era riposizionato negli anni Ottanta dopo i suoi grandi successi di vent’anni prima; nonostante questo era molto depresso e da qualche mese era tornato a vivere con i suoi genitori. Leggi tutto “1 Aprile 1984: Marvin Gaye, ucciso da suo padre”