Accadde oggi: 26 febbraio 1997: Grammy Award per “The Ghost of Tom Joad” di Bruce Springsteen

The 39th Annual Grammy Awards were held on February 26, 1997 at Madison Square Garden, New York City. They recognized accomplishments by musicians from the year 1996.

Best Contemporary Folk Album
Bruce Springsteen for “The Ghost of Tom Joad” Leggi tutto “Accadde oggi: 26 febbraio 1997: Grammy Award per “The Ghost of Tom Joad” di Bruce Springsteen”

Accade oggi: 25 Febbraio 1988: Start of the “Tunnel Of Love Express” tour

Start del “Tunnel Of Love Express” tour


Start il 25 Febbraio 1988 al CENTRUM IN WORCESTER, WORCESTER, MA

Fine il 3 Agosto 1988 al CAMP NOU di BARCELLONA

67 shows totali

Il Tunnel of Love Express Tour è stato una tournée intrapresa da Bruce Springsteen nel 1988.

Nello stesso anno, il cantautore prese parte all’iniziativa Human Rights Now! insieme ad altri artisti.

Durante il Tunnel of Love Express Tour, Springsteen rende pubblica la relazione con la corista Patti Scialfa, che diventerà sua moglie nel 1991. Scialfa assumerà un ruolo fondamentale nella vita del cantante, diventando componente fissa della E-Street Band.

Il “Tunnel of love Express Tour” sarebbe stato anche l’ultimo del Boss con il gruppo per un decennio. La E Street Band venne infatti sciolta poco dopo, e riformata alla fine degli anni ’90. 

Le date Italiane: Leggi tutto “Accade oggi: 25 Febbraio 1988: Start of the “Tunnel Of Love Express” tour”

Accadde oggi: 23 Febbraio 2003, a Bruce Springsteen 3 Grammy per “The Rising”

Happened today!

The 45th Annual Grammy Awards were held on February 23, 2003 at Madison Square Garden, New York City. They recognized accomplishments by musicians from the year 2002.

Leggi tutto “Accadde oggi: 23 Febbraio 2003, a Bruce Springsteen 3 Grammy per “The Rising””

‘Blinded by the Light’, ecco la data di uscita del film ispirato dalla canzone di Bruce Springsteen

photo by Nick Wall.

Rivelata la data di uscita di ‘Blinded by the Light’ film intitolato come l’omonima canzone di Bruce Springsteen, sulla quale si declina la storia narrata. 12 Presentato per la prima volta al Sundance Film Festival a gennaio 2019, Blinded by the Light, un film su un musulmano cresciuto negli anni ’80, che prende il nome dall’omonima canzone di Bruce Springsteen, ha ricevuto una data di rilascio. Leggi tutto “‘Blinded by the Light’, ecco la data di uscita del film ispirato dalla canzone di Bruce Springsteen”

20 Febbraio 1996 – Un alieno atterra sul Festival di Sanremo

ACCADDE OGGI!

Bruce Springsteen, il puro, il working class hero , il cantore dell’ altra America, apre il 46° festival.  E Sanremo s’ inchina a lui.

Dal Teatro Ariston e in diretta televisiva su Raiuno toccò a Bruce dare il via alla Cinque giorni canora con un inno all’ America dei diseredati  cantando “The Ghost Of Tom Joad”.

Leggi tutto “20 Febbraio 1996 – Un alieno atterra sul Festival di Sanremo”

La cazzimma di Jimmy Iovine

di Alessandro Laborano
07 Febbraio 2019

C’è anche chi non fallisce mai. O quasi. Profilo di un professionista, che ha saputo reinventarsi più volte proprio mentre l’industria musicale cambiava pelle.

L’industria discografica è da sempre un castello di carte. Schumpeter parla di “distruzione creativa”, quel nuovo modello che sostituisce completamente quello vecchio. Prima i vinili, poi le cassette, poi i cd e infine il download e lo streaming: in soli quarant’anni i modi di fruizione del prodotto musicale sono radicalmente cambiati. In questo panorama tanto dinamico il rischio di fallire, di essere mangiato dall’obsolescenza, è molto alto, e nemmeno il detto “sbagliando si impara” può fare da salvagente. Ma è possibile non sbagliare mai un colpo?

Bisognerebbe chiederlo a Jimmy Iovine. L’uomo che ha lanciato la carriera dei più importanti artisti internazionali, da Bruce Springsteen a Lady Gaga…..CONTINUA A LEGGERE La cazzimma di Jimmy Iovine

Happy Birthday Pamela Springsteen

Pamela Coleen Springsteen (Freehold Township, 8 febbraio 1962) è un’attrice e fotografa statunitense, conosciuta per aver interpretato il ruolo di Angela Baker nei film Sleepaway Camp II: Unhappy Campers e Sleepaway Camp III: Teenage Wasteland. È la sorella di Bruce Springsteen. Attualmente lavora come fotografa nell’industria cinematografica, televisiva e musicale. Per suo fratello ha realizzato le copertine di alcuni album, ad esempio Lucky Town.

Accadde oggi: Il MusiCares Person Of The Year 2013 premia Bruce Springsteen

ACCADDE OGGI!!! 

Guarda le foto dello show

E’ stata una serata incredibile, come stesso Bruce  l’ha definita, “una delle notti più belle della sua vita”.  Fantastica dal momento in cui Springsteene ha messo  all’asta di beneficenza una delle sue chitarre autografate (arrivata a  250.000 dollari ) sino al suo discorso di premiazione, il tutto accompagnato da una cena a base di lasagne preparate da mamma Adele. Il concerto è iniziato subito dopo l’asta e tutte le performance sono state straordinarie. E’ toccato aprire agli Alabama con una versione di fuoco di Adam Raised a Cain. Patti Smith ha seguito con una favolosa Because The Night, poi Ben Harper e Natalie Maines con una struggente versione di Atlantic City con Charlie Musselwhite all’armonica. Ma i nomi sono moltissimi: Ken Casey con American Land, Mavis Staples e Zac Brown con una delle migliori cover della serata in My City of Ruins; Mumford and Sons con una splendida I’m on Fire; Jackson Brown con Morello alla chitarra con una essenziale ma bella versione di American Skin; e poi ancora My Hometown suonata da Emmylou, molto piaciuta a Bruce e a Patti,  One Step Up di Kenny Chesney molto fedele all’originale;  Streets of Philadelphia di Elton John, eseguita splendidamente al piano,  Hungry Heart cantata in spagnolo da Juanes, iniziata in acustica e proseguita full band; Tougher Than The Rest eseguita da Tim and Faith,The Ghost Of Tom Joad di  Morello e Jim, e una insolita versione al piano di Dancing In The Dark di John Legend e Lonesome Day di Sting. Straordinaria anche la perfomance di Neil Young e Crazy Horse su BIUSA. Poi è arrivato il momento della premiazione e Bruce ha dato come al solito un grandioso discorso, una miscela di umorismo e di vera emozione. Il tema centrale è stato il potere magico della musica, e ha raccontato una moltitudine di cose,  ricordando anche la festa, i canti e le danze per strada alla notizia della liberazione  di  Timbuktu. Poi ha chiamato sul palco la sua chitarra…e una volta arrivata, ha sollecitato anche il pubblico a  salire sul palco e ha dato inizio al suo show: una set list di sole 4 canzoni, quanto basta comunque per far capire a tutti (pubblico e artisti) chi è il vero Boss. La notte si è conclusa con una Glory Days cantata tutti insieme sul palco, con una piccola gaffe di Tim McGraw che, offertosi volontario per cantare la seconda strofa, ne ha improvvisamente dimenticato le parole. Ma Bruce ha subito rimediato…

Leggi tutto “Accadde oggi: Il MusiCares Person Of The Year 2013 premia Bruce Springsteen”

Bruce Springsteen a Napoli ha trovato casa, si chiama PIT

 
No, il Nostro non ha acquistato un appartamento a Posillipo, ma a Napoli è stato aperto il primo centro culturale interamente dedicato a lui. Inaugurato il  27 ottobre del 2018, il PIT(questo il nome del locale) sorge nella zona accanto all’Albergo dei Poveri e rappresenta una meta obbligata per tutti gli Springsteeniani. 130 metri quadrati di spazio ricavati da un vecchio garage semi-interrato (in inglese si dice per l’appunto pit), diventati  in poco più di due mesi un punto di riferimento culturale della città. CONTINUA A LEGGERE SU SPETTAKOLO!